Pinzi a Prandelli: no agli oriundi

Giocatore dell’Udinese: ‘io non chiamerei neanche Messi’

(ANSA) – UDINE, 11 FEB – “Thiago Motta è bravo, lo sappiamo, ma una nazionale che ha vinto quattro volte il campionato del mondo come l’Italia non deve inserire oriundi”. La critica al ct Prandelli è del ‘mastino’ dell’Udinese, Giampiero Pinzi. “Io non convocherei nemmeno Messi -ha detto-. Non abbiamo bisogna di aiuti extra”. Il mediano si è detto anche sorpreso per la rinuncia a Di Natale. “Non mi spiego il motivo del no a Totò, il miglior attaccante italiano”. E sull’Udinese “stiamo bene fisicamente e mentalmente”.

Pinzi a Prandelli: no agli oriundiultima modifica: 2011-02-11T16:33:00+01:00da lorenziello
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento